Festeggiamenti per Don Bosco 2020: testimonianza dei Salesiani della Siria e Nigeria

DON BOSCO IN THE WORLD: Venerdì 17 gennaio, si è svolto il primo incontro del programma dei festeggiamenti della nostra Famiglia Salesiana di Vercelli per Don Bosco 2020, durante la quale, don Vincenzo Marrone, iniziatore della presenza salesiana in Nigeria, e don Pier Jabloyan, direttore dell’opera salesiana di Aleppo, hanno testimoniato la loro missione, esortando i numerosi giovani testimoni presenti, ad essere significativi nei propri ambienti di vita.

La serata è aperta dalle immagini di Abuja, Akure, Ibadan, Iju, Ondo che trasportano mente e fantasia nel cuore dell’Africa. Don Vincenzo puntualizza che, in quanto battezzati, siamo tutti inviati, come si è sentito inviato lui quando, nel 1982, è partito per la Nigeria con l’intenzione di portare don Bosco in quella terra. Esorta i numerosi giovani presenti ad essere significativi nei loro ambienti di vita. Esortazione ripresa da don Theophilus Ehioghilen, salesiano, uno dei primi bambini battezzati da don Vincenzo.

Don Pier esordisce presentando la situazione geopolitica della Siria e precisando che ogni analisi di quanto vi succede ha bisogno di essere fatta a tre livelli: economico, politico e religioso. Racconta l’attività dell’oratorio di Aleppo e dei suoi animatori: essenzialmente catechetica e di formazione religiosa, pur non mancando le consuete proposte sportive, ricreative ed espressive, tipiche di ogni oratorio salesiano. Non tralascia di descrivere i pericoli costanti e la mancanza dei beni essenziali per una vita dignitosa. Sollecitato dalle domande dei presenti, porta la sua testimonianza di fede e di speranza, pur non dimenticando che la guerra si è portata via anche diversi animatori dell’oratorio di Aleppo.

“Festa! È l’Immacolata”

“Festa! È l’Immacolata”: un incontro che ha visto 52 ragazzi, dalle scuole medie alla quinta superiore, partecipare sabato 7 dicembre presso l’Oratorio Salesiano Belvedere di Vercelli.

Il divertimento, il gioco, il lavoro e la voglia di stare insieme sono stati grandi, garantendo il successo dell’iniziativa che ha portato alla decorazione dei locali dell’Oratorio in vista del Natale, oltre che a passare una gran bella serata di gioia salesiana.

Come ci ha ricordato don Guido, il Direttore, durante il pensiero della Buonanotte,

“dalla fede con cui preghiamo insieme questa Ave Maria dipende la crescita del nostro Oratorio…e in questi anni qualcosa ha iniziato a crescere, ma serve che continuiamo con fede a pregare.”

Nella mattinata di domenica 8 dicembre, dopo la Santa Messa ci siamo radunati nel cortile dell’Oratorio per lanciare in Cielo e per il mondo intero i messaggi di amicizia e di pace che i ragazzi del Catechismo hanno composto e attaccato a tanti palloncini. Il tutto ha dato colore alla mattinata, ma un colore bio! Quest’anno, infatti, l’Oratorio ha fatto la scelta di utilizzare palloncini biodegradabili per mostrare concretamente la voglia di salvare il pianeta: chissà fino a dove arriveranno!

La preghiera dell’Ave Maria insieme e la cioccolata calda per tutti hanno chiuso la mattinata: ora siamo ancora più pronti a camminare insieme verso il Natale!

Google Photo

Festa dell’Immacolata all’Oratorio – Sabato 7 dicembre 2019

Festa! È l’Immacolata” è l’evento che l’Oratorio Salesiano Belvedere di Vercelli organizza per SABATO 7 DICEMBRE 2019 dalle ore 18.00 alle 22.30, in preparazione alla solennità dell’Immacolata.

Destinatari sono tutti i ragazzi dei gruppi formativi dell’Oratorio, dalle medie fino al triennio delle superiori.

Il programma è semplice, articolato intorno ad un momento di gioco e di lavoro, perché le attività di gioco proposte ai ragazzi (tenendo ovviamente conto delle diverse età) sono orientate alla decorazione dei locali dell’Oratorio, di modo che tutti ci si diverta facendo qualcosa di bello per gli altri

Dopo la cena insieme, offerta dalla Casa Salesiana, la serata proseguirà offrendo ai ragazzi varie opzioni, dalla possibilità di rilassarsi vedendo un film a vari tornei organizzati, con gli intramontabili calcio balilla e ping pong fino ai più dinamici Jenga e Shanghai giganti, passando per il Forza 4 gigante e tanti altri giochi da Ludoteca!

Il tutto si concluderà con la preghiera dell’Ave Maria e un pensiero di buonanotte perché, come diceva don Bosco, “ha fatto tutto Lei!” e ci lasceremo dandoci l’appuntamento alla Messa dell’indomani mattina, festa per tutta la comunità parrocchiale.

Puoi essere santo #lìdovesei: il gruppo triennio in cammino

Puoi essere santo #lìdovesei. È questo il tema della proposta pastorale salesiana per l’anno 2019/2020. Presso l’Oratorio Belvedere di Vercelli, nel mese di ottobre, i gruppi “biennio” e “triennio” delle scuole superiori hanno iniziato il loro percorso formativo accompagnati dai loro animatori. Ogni mese i ragazzi “incontreranno” una beatitudine attraverso momenti di condivisione, riflessione personale, testimonianze e giochi.

I ragazzi con la loro gioiosa presenza stanno dimostrando di apprezzare la proposta formativa e ogni incontro è prezioso per poter comprendere sempre di più che ognuno di loro (ognuno di noi) ha tutte le carte in regola per essere santo, che ognuno è chiamato ad esserlo a partire dalla sua situazione sociale e economica, dal suo ruolo, dalle sue fragilità, dalla sua salute, nella quotidianità, “#lìdovesei”.

La prima beatitudine “incontrata” dai ragazzi del biennio è stata “Beati i poveri in spirito perché di essi è il regno dei cieli” ed è stato proposto il tema “ricchezza e povertà”. Dapprima i ragazzi hanno intervistato i vercellesi ponendo loro domande su questo tema. Successivamente, dopo la restituzione dei risultati e dopo un breve approfondimento, agli stessi ragazzi è stato chiesto di rispondere alle medesime domande.

Si rifletterà sulla successiva beatitudine “Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati” prestando attenzione al tema della depressione e accogliendo una testimonianza. Il cammino proseguirà incontrando le altre beatitudini! Inoltre grazie alla disponibilità di alcuni “ospiti” ci saranno dei momenti in cui i ragazzi potranno conoscere meglio la figura e l’opera di Don Bosco.

I ragazzi del triennio si incontrano di venerdì dalle 18 alle 19.30. Chi volesse inserirsi nei gruppi è il benvenuto.

Puoi essere santo #lìdovesei: il gruppo biennio in cammino

Puoi essere santo #lìdovesei. È questo il tema della proposta pastorale salesiana per l’anno 2019/2020. Presso l’Oratorio Belvedere di Vercelli, nel mese di ottobre, i gruppi “biennio” e “triennio” delle scuole superiori hanno iniziato il loro percorso formativo accompagnati dai loro animatori. Ogni mese i ragazzi “incontreranno” una beatitudine attraverso momenti di condivisione, riflessione personale, testimonianze e giochi.

I ragazzi con la loro gioiosa presenza stanno dimostrando di apprezzare la proposta formativa e ogni incontro è prezioso per poter comprendere sempre di più che ognuno di loro (ognuno di noi) ha tutte le carte in regola per essere santo, che ognuno è chiamato ad esserlo a partire dalla sua situazione sociale e economica, dal suo ruolo, dalle sue fragilità, dalla sua salute, nella quotidianità, “#lìdovesei”.

La prima beatitudine “incontrata” dai ragazzi del biennio è stata “Beati i poveri in spirito perché di essi è il regno dei cieli” ed è stato proposto il tema della missionarietà, affrontato tramite dei giochi e una testimonianza missionaria.

Si rifletterà sulla successiva beatitudine “Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati” prestando attenzione al tema della depressione e accogliendo una testimonianza. Il cammino proseguirà incontrando le altre beatitudini! Inoltre grazie alla disponibilità di alcuni “ospiti” ci saranno dei momenti in cui i ragazzi potranno conoscere meglio la figura e l’opera di Don Bosco.

I ragazzi del biennio si incontrano di sabato dalle 18 alle 19. Chi volesse inserirsi nei gruppi è il benvenuto!

LA SOCIETÀ DELL’ALLEGRIA – Il cammino del gruppo medie

È iniziato sabato 28 settembre in oratorio il cammino per il gruppo medie: una volta al mese i ragazzi saranno protagonisti di un appuntamento serale preparato per loro dall’équipe di sei animatori coordinati da don Alessandro Basso.

L’innesco delle attività è dato dalla visione di una parte del film Aladdin, seguita da un momento formativo in gruppo. Cena insieme con menù a sorpresa e…via ai giochi!

Le serate sono trascorse velocemente ed in allegria e si sono concluse con la buona notte ed un arrivederci al prossimo appuntamento!

La Società dell’Allegria: Gruppo Scuole Medie all’Oratorio

L’Oratorio Salesiano Belvedere Vercelli presenta il nuovo programma di incontri del Gruppo di Terza Media per il 2019/2020.

Obiettivi:

Iniziando il gruppo delle medie per l’Oratorio Belvedere vorremmo un gruppo che vada oltre il “semplice” catechismo e che, pian piano, fidelizzi i ragazzi all’ambiente, accompagnandoli verso il gruppo Biennio e le scuole superiori.

Praticamente, insisteremo tanto:

  • sul gioco ben organizzato, perché “noi qui facciamo consistere la santità nello stare molto allegri”;
  • sulla formazione personale dei singoli;
  • sulla continuità del percorso: un unico film che faccia da filo conduttore, spezzettato nei vari incontri e dal quale tirare fuori la tematica formativa e il gioco.

Ore 18.30: arrivi, gioco libero e accoglienza
Ore 19 – 19.45: lancio del tema, video del film (circa 20’) e momento formativo

Breve pausa per lavarsi le mani e preparare la tavola
Ore 20.00 – 20.45 circa: cena
Ore 21.00 – 22.00: grande gioco/serata di animazione
Ore 22.00: preghiera conclusiva e buonanotte (data da uno degli animatori)

 

A Vercelli è tempo di formazione per i giovani della diocesi

Altro che giovani pigri! Oltre 250 animatori provenienti dagli oratori della diocesi si sono radunati all’oratorio Sacro Cuore di Vercelli per alcune attività di formazione in vista dell’ormai prossima estate ragazzi.

L’iniziativa, promossa dall’ufficio di pastorale giovanile della diocesi di Vercelli, si è svolta in tre serate differenti, nelle quali i ragazzi, non solo si sono confrontati su diversi argomenti, ma anche condiviso momenti di convivialità e di divertimento.

Gli animatori si sono visti impegnati nell’attività di simulazione delle dinamiche che dovranno affrontare durante le calde giornate di animazione estiva. Con un gioco di ruolo, i giovani si sono immedesimati nei panni dei loro animati, cercando di capire le emozioni che quest’ultimi possono provare. In particolare, hanno riflettuto sul conflitto, declinato nelle varie modalità.

Istruttive e divertenti, le serate si sono concluse nel migliore dei modi con un momento di confronto e di preghiera tutti insieme, con i giovani molto soddisfatti come anche gli organizzatori!

E’ tempo di centro estivo!

Come ogni anno viene organizzato il centro estivo che si divide in oratorio estivo e settembre ragazzi.

L’oratorio estivo prevede come utenti bambini/ragazzi dalla prima elementare fino alla terza media e inizierà il 10 giugno fino il 19 luglio. Le giornate hanno inizio alle 7:30 del mattino fino alle ore 17. Per venire incontro a problemi lavorativi dei genitori, l’oratorio rimarrà aperto fino alle ore 19. Tutto questo dal lunedì al venerdì.

Durante la giornata in oratorio ci saranno attività organizzate (laboratori, grandi giochi, animation show, compiti, feste, giochi e tornei) con eccezione di due giorni: il mercoledì tutti in piscina e il venerdì giornata dedicata a fantastiche gite! Nei giorni di gita l’oratorio rimarrà chiuso!

Il pranzo potrà essere consumato in mensa con la possibilità di usufruire del buono pasto, il menù del giorno verrà comunicato a inizio settimana ed esposto sulla bacheca all’entrata dell’oratorio.  Per coloro che frequentano la scuola media ci saranno attività special in determinati giorni.

Il settembre ragazzi si svolgerà invece dal 26 agosto al 6 settembre e come l’oratorio estivo, prevede gli stessi orari, gli stessi giorni settimanali e anche le stesse attività. 

Se siete interessati a tutto questo, l‘iscrizione potrà avvenire in oratorio a partire dal 13 maggio dalle ore 17 alle ore 19 e potrete avere maggiori informazioni al numero 3884544107 oppure sul sito www.salesianivercelli.it

Vi aspettiamo!

 

Appuntamento missionario – Oratorio Belvedere

Domenica 19 maggio, dopo la S. Messa delle 10.30, ci mettiamo in ascolto delle testimonianze del gruppo formato da sei giovani fra i 20 e i 24 anni provenienti dagli oratori della nostra Ispettoria che quest’estate partirà per l’esperienza missionaria in Nigeria; tra loro volti conosciuti: don Theo, che per due anni è stato con noi in Oratorio, ed Alessandro Basso SdB che dalla scorsa estate lavora con noi nelle attività dell’oratorio.

Ci mettiamo in ascolto: come Maria vogliamo custodire ed accompagnare l’esperienza di questi giovani che vivranno il loro Eccomi, la loro risposta ad essere testimoni, missionari, nel quotidiano. Non mancherà l’occasione per sostenere il loro viaggio e le loro attività ad Akure acquistando le magliette preparate per l’occasione!

E per finire…un buon aperitivo tutti insieme! Che dire dunque….non potete mancare! Vi aspettiamo!