E se la Fede avesse Ragione? 2022/2023 – ECCO TUA MADRE

Riprendono gli appuntamenti di “E se la fede avesse ragione?” per l’anno 2022-2023: sei incontri rivolti ai giovani per un percorso autentico di fede, organizzati in collaborazione con la Pastorale Giovanile Diocesana. In particolare, in questa nuova edizione, gli incontri avranno come tema “ECCO TUA MADRE – Per essere liberi davvero“.

L’appuntamento sarà sempre presso la Basilica Maria Ausiliatrice di Valdocco dalle ore 20.45 alle 22.30, con possibilità, per chi lo desidera, di una cena condivisa alle ore 19.45. Il primo appuntamento sarà giovedì 13 ottobre 2022.

Per non perdere tutti gli incontri aggiungili sul tuo calendario Google:

Labs To Learn: incontro di formazione e coordinamento con educatori e formatori dei Maker Lab

Il progetto Labs To Learn si prepara a un nuovo anno di attività con un incontro di formazione e coordinamento con gli educatori e i formatori dei Maker Lab. Di seguito la notizia riportata dal sito di Labs To Learn.

***

Lunedì 19 settembre si è tenuto l’incontro con gli educatori e i formatori che realizzeranno le attività dei Maker Lab di quest’anno, sia nell’ambito del progetto Labs To Learn che nel progetto finanziato da Compagnia San Paolo, all’interno dei 9 centri sparsi su tutto il territorio del Piemonte.

L’incontro, che aveva come obiettivo rileggere l’esperienza dell’anno appena trascorso, ha visto in un primo momento ciascun centro – fra quelli in cui le equipe sono state confermate dall’anno scorso – presentare l’attività svolta partendo da una serie di suggestioni e temi offerti, tra cui la collaborazione con la scuola, il rapporto con le famiglie, la collaborazione fra educatori e formatori CNOS-FAP e il modo in cui ciascun Maker ha declinato l’apprendimento di competenze tecniche con il lavoro sulle competenze trasversali. I centri hanno così riflettuto mettendo in luce gli aspetti positivi e riusciti dell’esperienza vissuta l’anno scorso, ma anche elementi di criticità e aspetti da ripensare nella riprogettazione di quest anno.

A seguire sono stati presentati gli esiti del monitoraggio da parte di Rosita Deluigi dell’Università di Macerata sul percorso svolto, e si è tenuto un intervento di rilettura dell’attività dei Patti Educativi da parte di Valentina Sacchetto dell’Associazione Diskolé, che ha messo in luce gli elementi imprescindibili per un Maker.

A concludere la giornata il lancio del form sulla raccolta di bisogni e disponibilità per la progettazione della formazione e le presentazioni della timeline di avvio dei Maker e degli strumenti per la co-progettazione con le scuole e per il monitoraggio.

Si è trattato di un incontro molto ricco, dove sono emersi tanti elementi di connessione fra le esperienze dei centri e varie possibili piste di lavoro futuro.

Animazione Vocazionale: Gruppi Ricerca 2022 – 2023

Per il nuovo Anno Pastorale, ripartono i Gruppi Ricerca proposti dall’Animazione Vocazionale!

Don Bosco è il modello insuperabile di una passione indivisibile per la fede e per i giovani. Le attività dei Gruppi Ricerca coniugano questo attraverso il confronto con la Parola di Dio, le condivisioni, l’incontro con testimoni, i momenti di gioco.

Qui i giovani possono mettere il Signore al centro della loro vita, conoscere il Suo amore, la Sua presenza e rendersi conto che, come diceva don Bosco, “la gioia è la più bella creatura uscita dalle mani di Dio dopo l’amore”.

Le principali attività dell’Animazione Vocazionale vengono suddivise per fasce d’età: di seguito tutti gli appuntamenti dedicati, con la possibilità di aggiungerli al proprio calendario.

BIENNIO – GR Ado

TRIENNIO – GR GxG

QUINTA SUPERIORE IN SU – GR Disc

GXG E GR DISC – Settimana Comunitaria

Un’occasione per confrontarsi, per fare esperienza di fede e preghiera, amicizia, condivisione, dialogo e ascolto, condividendo la vita di ogni giorno insieme ad altri giovani con un’ équipe mista di Figlie di Maria Ausiliatrice e Salesiani.

Conclusa l’edizione 2022 dell’Estate Ragazzi

Si è conclusa venerdì 15 luglio l’edizione 2022 dell’Estate Ragazzi che è stata caratterizzata dalla ripresa di tutte le consuete attività, essendo venute meno gran parte delle restrizioni presenti negli scorsi anni. 

I ragazzi della scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado hanno potuto sperimentare diverse attività ludiche, laboratoriali e sportive e soprattutto trascorrere molto tempo insieme avendo la possibilità di divertirsi, riflettere insieme, trovare nuovi amici. Così sintetizza questa esperienza estiva Roberto Fabbri, educatore dell’oratorio:

“Parola chiave di quest’anno è stata varietà. Ogni giorno grazie agli animatori vi era una grande ricchezza di proposte che ha dato la possibilità di sperimentarsi in nuove esperienze e imparare cose nuove, magari facendo risaltare alcune capacità o scoprendone di nuove. I bambini e ragazzi hanno partecipato a giochi di varia tipologia: giochi di movimento, giochi della tradizione, giochi di parole, giochi di “carta e matita”, giochi musicali, giochi in scatola, caccia al tesoro… Ai laboratori tradizionali si sono affiancate delle novità come fimo, stampa 3d, arredamento, scacchi, ludo-inglese e fotografia. Grazie ad alcune società sportive i partecipanti si sono avvicinati a tiro con l’arco, scherma e tiro a segno. Non sono mancate infine attività teatrali, ludiche e formative legate al sussidio molto particolare”. 

I cancelli del nostro Centro aprivano alle 7:30 per accogliere i primi ragazzi che arrivavano e che cominciavano da subito a scaldarsi giocando a calcio, a pallavolo o trovando qualche gioco da tavolo a loro più adatto; pian piano il cortile si riempiva delle voci dei ragazzi che arrivavano per iniziare così alle 9.00 la giornata insieme. 

Le attività che scandivano il tempo sono state i tornei, che hanno visto sfidarsi con entusiasmo le diverse squadre, gli immancabili compiti delle vacanze, le uscite in bicicletta una volta alla settimana per provare alcune attività sportive forse non troppo conosciute, ma che hanno riscontrato grande interesse nei ragazzi. In particolare quest’anno i ragazzi hanno partecipato con curiosità ed entusiasmo ad alcune dimostrazioni di tiro con l’arco, tiro a segno e scherma: un sentito ringraziamento va alle società sportive Associazione Scherma Pro Vercelli, Tiro a segno nazionale – sez. di Vercelli e Vercelli Archery Team che hanno collaborato con il nostro Centro Estivo per la riuscita di questa proposta educativa. Finalmente arrivava l’ora del pranzo e, dopo aver ben carburato, era il momento di ripartire con il gioco libero e con le attività di laboratorio, quali ad esempio pirografia, disegno, origami… per concludere la giornata con un un gioco organizzato ed un fresco ghiacciolo! Non sono mancate le uscite in piscina in questa estate così calda!!!

Una particolarità del Centro Estivo 2022 è stata il sussidio educativo utilizzato, interamente inventato e scritto dagli animatori: “La fenice d’inchiostro”, questo il titolo. L’idea nasce due anni fa sotto la guida ed il coordinamento di don Alessandro Basso, ma la pandemia ha purtroppo fermato l’attività prevista e dunque solo quest’anno, riprendendo a pieno ritmo le attività, abbiamo voluto utilizzare e concludere questa bella impresa iniziata dagli animatori.

“Siamo nel 987 d. C. mentre Sigismondo, monaco benedettino del cenobio di Vercelli, stava ricopiando il libro che l’Abate gli aveva affidato, una storia di qualche popolo dimenticato del passato, si accorse che le pagine assorbivano l’inchiostro e che, per quanto scrivesse, ripassasse, sottolineasse, riscrivesse, non c’era verso di far rimanere scritte le lettere…!”.

Così inizia la storia che si ispira al noto Vercelli Book, custodito nel Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli, ed è proprio attorno ad esso che si snoda l’avventura incentrata sulla città di Vercelli e a partire dalla quale i ragazzi, guidati dagli animatori, hanno svolto diverse attività formative e ludiche anche fuori dalle mura dell’oratorio, per scoprire aspetti e curiosità di varia tipologia legati alla nostra città. 

Venerdì 15 luglio, a conclusione della giornata e dell’intera Estate Ragazzi c’è stato un momento di premiazione e di festa alla presenza dei genitori, un bel momento comunitario fatto di chiacchiere, condivisioni e nuove conoscenze! E dopo un po’ di meritato riposo per i nostri animatori, ed anche per i ragazzi, le attività riprenderanno il 29 agosto con due settimane di Settembre Ragazzi:

“Un appuntamento ormai fisso nel nostro oratorio che precede l’inizio della scuola – dice Roberto -. Ci sarà quindi la possibilità di vivere ancora insieme alcuni giorni con attività proposte dai nostri animatori e prepararsi così a riprendere il ritmo dell’anno scolastico ed oratoriano con le proposte quotidiane che coinvolgono tutte le età, adulti compresi, mantenendo così sempre vivo il senso di comunità. Vi aspettiamo numerosi!”

SETTEMBRE RAGAZZI: Oratorio estivo 2022

Anche quest’anno, prima di riprendere le attività scolastiche, saranno attivate due settimane di  Oratorio Estivo denominato “Settembre ragazzi” dal 29 agosto al 9 settembre. 

ISCRIZIONI  

Per iscriversi è necessario recarsi in Oratorio presso la segreteria che sarà aperta fino al 22 luglio  dalle 17.00 alle 18.00 e dal 24 agosto dalle 17.00 alle 19.00. 

Per coloro che hanno già frequentato l’oratorio estivo nei mesi di giugno e luglio verrà compilata  in sede di iscrizione una domanda specifica per il mese di settembre. 

Per il Settembre Ragazzi sono ammessi bambini/e e ragazzi/e che nell’a.s. 2021/2022 abbiano  frequentato la classe prima della scuola primaria fino alla terza della secondaria di primo grado.  Per l’iscrizione sono necessarie la presenza di un genitore esercente la patria potestà, la consegna  di tutti i documenti richiesti debitamente compilati in ogni loro parte solo con i dati richiesti  unitamente al saldo del contributo richiesto per la prima settimana. Il contributo richiesto per  l’iscrizione all’Oratorio estivo è di 50 euro settimanali, che dovranno essere saldati entro il giovedì  della settimana precedente; solo in questo caso l’iscrizione sarà confermata 

REGOLAMENTO  

È necessario prendere visione ed accettare il regolamento in tutte le sue parti. 

CALENDARIO E ORGANIZZAZIONE DELL’ORATORIO ESTIVO – Settembre ragazzi:

L’Oratorio Estivo 2022– Settembre inizia lunedì 29 agosto e termina venerdì 9 settembreL’Oratorio apre alle ore 7.30; le attività iniziano alle ore 09:00 e terminano alle 17:00.  Dalle 17:00 alle 18.00 i ragazzi potranno uscire

Non è possibile accedere o rimanere nella struttura al di fuori degli orari indicati; per questo  chiediamo la vostra collaborazione e puntualità del rispetto degli orari!

Oratorio Salesiano Belvedere al Progetto RE.DI – RESPONSABILITÀ DIGITALE

Attraverso l’Oratorio Salesiano Belvedere, le Opere Salesiane Don Bosco di Vercelli sono entrate nel Progetto nazionale RE.DI – RESPONSABILITÀ DIGITALE Percorsi formativi con genitori, docenti, studenti all’uso responsabile dei social, Progetto promosso dal Consiglio dei MinistriDipartimento per le Politiche della Famiglia.

L’inizio della realizzazione del Progetto è coinciso con una Microricerca volta a definire l’analisi del contesto di cui tenere conto nella realizzazione dei moduli di formazione con adulti e ragazzi e permettere di disporre di dati cui fare riferimento intorno al rapporto degli studenti con strumenti tecnologici e con i social che potranno essere proposti nelle fasi finali del progetto.

Il percorso è proseguito con la creazione di Gruppi formativi esperienziali mediante l’individuazione dei destinatari specifici e la formazione dei gruppi di apprendimento.

Il percorso operativo ha previsto:

  • la realizzazione di un ciclo di incontri formativi per i docenti della classe coinvolta;
  • la realizzazione di un ciclo di incontri formativi con gli studenti della classe coinvolta;
  • la realizzazione di un ciclo di incontri formativi con i genitori della classe coinvolta.

Questi sono stati gli argomenti degli incontri formativi:

  • abc del digitale: informazioni minime da possedere per comprendere il digitale;
  • significato dei social dal punto di vista degli adolescenti e degli adulti; – potenzialità e limiti nell’uso dei social;
  • rischi connessi all’uso dei social.

Il Progetto si è realizzato in 6 diversi contesti regionali (Corigliano Calabro-CS, Costermano-VR, Palermo, Prato, Roma, Vercelli) e ha coinvolto ragazzi e ragazze della scuola secondaria di I grado e della scuola secondaria di II grado.

Mediante il contributo portato dal proprio Educatore di Oratorio, Roberto Fabbri, l’Oratorio Salesiano Belvedere ha collaborato con l’I.C. “Ferrari” per la scuola secondaria di I grado (2ªA1) e con l’Istituto di Istruzione Superiore “Lagrangia” per la scuola secondaria di II grado (3ª Musicale).

Dopo il ciclo di incontri formativi, in ciascuna scuola è stato promosso un concorso locale per la realizzazione di clip sul tema “Adolescenti e social: come gli adolescenti possono essere protagonisti?”, della durata max di 1 minuto.

A conclusione del progetto è stato organizzato un seminario nazionale a Roma. Durante questo evento sono state viste e presentate dagli studenti le clip prodotte in tutte le sedi toccate dal progetto. Vi è stato così un concorso nazionale che ha registrato il successo di una clip sul bullismo e sul cyberbullismo prodotta da alcuni ragazzi della classe 3ª Musicale dell’Istituto “Lagrangia” di Vercelli (Nicolò Avanzato, Samuele Ceria, Alessio Pagliero, Mattia Scagliotti), che si sono avvalsi della collaborazione di tutta la classe.

Congratulazioni ai vincitori e bravissimi tutti!

Labs To Learn: incontro formazione insegnanti

Lunedì 30 maggio dalle ore 10:00 alle ore 13:00 presso la sede di Torino Valdocco si è tenuto un incontro di verifica, confronto e co-programmazione del progetto Labs to Learn, in merito alle azioni Metodo di Studio e Maker Lab. Di seguito la notizia pubblicata dal sito Labs To Learn.

***

Lunedì 30 maggio dalle ore 10:00 alle ore 13:00, presso la nostra sede di Torino Valdocco in Via Maria Ausiliatrice 32, si è tenuto un incontro di verifica, confronto e co-programmazione del progetto Labs to Learn, in merito alle azioni Metodo di Studio e Maker Lab.

È stata un’interessante occasione di scambio e confronto, sia per fare il punto sul lavoro svolto fin qui, sia per programmare insieme il prossimo anno scolastico.

Abbiamo messo in evidenza, con l’ausilio della dott.ssa Valentina Sacchetto (associazione Diskolè), i punti di forza del progetto e le criticità rilevate, attraverso un dialogo schietto tra educatori, insegnanti, presidi, psicologi e operatori del progetto.

Successivamente, abbiamo esaminato le risultanze delle attività di monitoraggio, condotte dalla professoressa Rosita Deluigi dell’Università di Macerata, e l’impatto delle azioni (dott.ssa Francesca Angolis di ASVAPP).

Una riflessione comune e un dibattito molto arricchente che ha gettato le basi per apportare i miglioramenti necessari al progetto, affinché il nostro agire risulti ancora più efficace nelle comunità locali, a vantaggio dei nostri ragazzi.

Labs to Learn al Salone Internazionale del Libro 2022

Il progetto Labs to Learn sarà presente alla XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino dal 19 al 23 maggio 2022 al Lingotto Fiere presso il PADIGLIONE 2 Area Bookstock all’interno dello Stand della Camera di commercio di Torino. Accanto allo spazio incontri infatti,  sarà presente la TV Future Channel dal titolo “Giovani e imprese per costruire il futuro”, realizzata da Camera di commercio di Torino in collaborazione con Salesiani Piemonte, Labs To Learn e Rete 7, la quale trasmetterà in diretta, per tutta la durata del Salone, interviste, testimonianze, incontri con gli autori e un’ampia comunità di voci presenti in quei giorni al Salone.

Siamo davvero soddisfatti di approdare al Salone Internazionale del libro per raccontare il progetto Labs to learn: l’apprendimento esperienziale, le competenze trasversali, l’accompagnamento al lavoro.
Un’alleanza educativa per raccogliere la sfida tra “Giovani e imprese per costruire il futuro”.

Alessandro Brescia – Responsabile progetto

Oratorio Estivo 2022

Il nostro Oratorio anche quest’anno ospiterà l’Oratorio Estivo 2022. Cinque settimane, dal 13 giugno al 15 luglio, che hanno ormai assunto una doppia valenza educativa: da una parte contribuire a dare risposta anche durante il periodo estivo a una domanda educativa, dall’altra un momento fortemente educativo e formativo rivolto ad Animatori in età adolescenziale.

Le iscrizioni sono aperte a partire da mercoledì 18 maggio, dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 19.00 compilando i documenti richiesti forniti dalla segreteria.

È possibile iscriversi a tutte le settimane desiderate se vi sono posti disponibili. Il numero di ragazzi che potrà essere accolto dipende dalle normative vigenti che tutelano la sicurezza dei ragazzi e dal rapporto numerico adulti – ragazzi. Qualora non vi fossero più posti disponibili per la settimana richiesta verrà attivata una lista d’attesa.

Tutte le info sono consultabili alla pagina dedicata sul nostro sito.

CFP Vercelli: un anno di servizio civile con Melissa!

Dopo un anno di servizio civile il CFP di Vercelli saluta Melissa con un post interamente dedicato a lei. Di seguito la notizia riportata dal sito del CFP di Vercelli.

***

Sotto quella mascherina c’è un sorriso bellissimo, un sorriso fresco e giovane: quello della nostra Melissa!

Un anno di servizio civile trascorso con noi è stato ricco di momenti di riflessione, di gioco e di allegria. Grazie per aver portato il tuo modo di fare onesto e divertente con una prospettiva tutta nuova sulla nostra vita di formatori.

Grazie per averci dato una mano in tutte le nostre attività con la leggerezza che i tuoi anni portano e per averci regalato nuove idee per i nostri progetti! Noi tutti ti auguriamo di iniziare un nuovo percorso lavorativo ricco di soddisfazioni e di gioia!

E… ricorda sempre, che anche da lontano, ti teniamo d’occhio! Un abbraccio grande tutto per te!!