Qualche scatto del centro estivo 2020

Si è conclusa venerdì 31 luglio l’edizione 2020 dell’Oratorio Estivo. Quattro settimane, iniziate il 6 luglio, di giochi, attività creative, laboratori…tutti gli ingredienti per un’estate da trascorrere in allegria!

Un grazie particolare va ai nostri animatori che si sono messi in gioco in questa inedita avventura estiva con nuove regole da rispettare ed hanno saputo coinvolgere e far divertire i ragazzi presenti; anche gli aiuto animatori hanno potuto cimentarsi nell’organizzazione di tre grandi giochi che hanno entusiasmato i partecipanti, sperimentando sul campo i primi passi per l’animazione.
Dopo un po’ di meritato riposo ci rivediamo a settembre, prima della ripresa delle attività scolastiche, per trascorrere ancora qualche giorno insieme in allegria!

In attesa del centro Estivo di Settembre.

 

ORATORIO ESTIVO 2020 – SETTEMBRE

Anche quest’anno prima di riprendere le attività scolastiche saranno attivate due settimane di Oratorio Estivo che, come nel mese di luglio, si svolgerà con modalità diverse dagli altri anni. Non ci sarà possibile, probabilmente, ospitare il consueto numero di ragazzi: vi è un numero massimo consentito, proporzionale alla capacità ricettiva della struttura in termini di spazi (all’aperto e al chiuso) e di presenza di adulti responsabili. Tra i vari criteri per l’ammissione sarà privilegiata la domanda di chi ha frequentato le proposte educative dell’oratorio e di chi risiede nel territorio della Comunità Pastorale 18.

ISCRIZIONI

Per iscriversi è necessario incominciare a compilare il seguente form:

https://forms.gle/voRXjuPrFd9aoq2ZA 

La compilazione del form non ha il valore di preiscrizione, ma ci permetterà di contattarvi personalmente e di fissare un appuntamento per l’iscrizione. 

L’iscrizione è ritenuta valida solo alla presenza di un genitore/tutore e sarà necessario consegnare i seguenti documenti debitamente compilati:

  • scheda iscrizione debitamente compilata con relativo consenso al trattamento dei dati personali
  • patto di corresponsabilità
  • scheda sanitaria del minore

Ad inizio settimana dovrà essere consegnato il questionario di monitoraggio settimanale sui dati sanitari del minore

REGOLAMENTO

È necessario prendere visione ed accettare il regolamento in tutte le sue parti, in particolare per quanto riguarda le misure di contenimento del Covid-19

CALENDARIO E ORGANIZZAZIONE DELL’ORATORIO ESTIVO:

L’Oratorio Estivo 2020 – Settembre inizia lunedì 31 agosto e termina venerdì 11 settembre con frequenza solo pomeridiana. 

Il centro estivo apre alle ore 14.30: i ragazzi entreranno a gruppi e, dopo aver effettuato le procedure richieste, si recheranno con il proprio educatore responsabile nella zona loro assegnata. I genitori non potranno accedere alla struttura occupata dai ragazzi, salvo casi di comprovata emergenza e necessità.

I ragazzi dovranno sempre essere accompagnati da un genitore (possibilmente sempre lo stesso) ed entrambe devono esser dotati dei DPI necessari.

Alle ore 18.00 termineranno le attività organizzate ed i ragazzi saranno accompagnati all’uscita che avverrà sempre per  gruppi. Non è possibile sostare nella struttura oltre agli orari previsti.

Per questo chiediamo la vostra collaborazione e puntualità del rispetto degli orari!

Atelier Educativo: una proposta su misura!

Il sistema educativo di Don Bosco è basato sul prevenire. Un modo di fare prevenzione consiste nell’individuare azioni in grado di accompagnare i giovani all’apprendimento, al fine di evitare situazioni di abbandono. Accompagnare un ragazzo è sostenerlo in tutte quelle attività formative che lo aiutano a crescere.

Per questo abbiamo pensato un Atelier Educativo, un luogo dove il ragazzo potrà trovare attività sportive o teatrali, altri coetanei con cui fare amicizia e figure adulte di riferimento, così che possa sentirsi indirizzato e sostenuto per affrontare l’esperienza dello studio così importante, ma anche così complicata per alcuni.

Per questo, abbiamo pensato ad un corso per imparare un metodo di studio tenuto da educatori specializzati con competenze anche per chi avesse disturbi di apprendimento. Anche i genitori possono trovare uno sportello per essere accompagnati nel capire come aiutare il proprio figlio nel cammino della crescita (scolastica).

Proponiamo gratuitamente un corso sull’apprendimento, ma per sostenere lo sviluppo integrale del ragazzo lo abbiamo pensato dentro ad un ambiente che può favorire la maturazione di tutte le sue capacità. Per chi vuole, può anche sviluppare l’apprendimento del francese e dell’inglese.

Tutto questo in sinergia e in collaborazione con le Istituzioni Scolastiche del territorio: con Opere Salesiane Don Bosco-Oratorio Belvedere collabora, infatti, l’Istituto Comprensivo “Gaudenzio Ferrari” di Vercelli.

Sono stati così coinvolti 45 minori appartenenti all’area scolastica dalla 1^ elementare alla III^ media.

La realizzazione del progetto Atelier Educativo è iniziata a Gennaio 2019 ed è proseguita nel 2020, fino a quando le misure anti COVID-19 lo hanno permesso, ed è stata resa possibile grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli che ringraziamo sinceramente per il supporto senza il quale non sarebbe stato possibile avviare il progetto. Ringraziamo anche l’Associazione Ausilia Onlus per il suo intervento fattivo.

Per educare un bambino ci vuole un intero villaggio”

questo vogliamo fare con l’Atelier Educativo salesiano.

Per saperne di più:

 

S.Messa al Sacro Cuore con don Alessandro Basso

Una giornata di particolare festa è stata vissuta nella Parrocchia del Sacro Cuore domenica 12 luglio quando don Alessandro Basso, ordinato sacerdote da solo una settimana, ha celebrato la S.Messa per la nostra comunità parrocchiale. Nonostante il caldo di questi giorni, numerosi sono stati coloro che hanno partecipato alla celebrazione che è diventata anche occasione per ringraziare e salutare don Alessandro che a settembre avrà un nuovo incarico.

La S. Messa è stata animata in particolar modo dagli animatori dell’oratorio che hanno espresso la loro gratitudine per la sua presenza costante e la bella testimonianza di fede di questi due anni. I ricordi delle esperienze vissute insieme in questi due anni si fanno strada e sono custoditi nella memoria, soprattutto nel cuore di ognuno, lasciando anche il passo al futuro, all’impegno che dovrà continuare per il bene dei ragazzi e dei giovani che frequentano il nostro oratorio.

Un grazie particolare a chi ha curato questa celebrazione, al coro Parrocchiale, alle FMA che hanno partecipato, alla Pastorale Giovanile diocesana rappresentata da alcuni giovani: segni, questi ultimi, di un proficuo legame instaurato e che auspichiamo possa continuare!

Auguri don Alessandro per il tuo cammino accanto e per i giovani!

Prima settimana di oratorio estivo

Da lunedì 6 luglio i cortili e i saloni del nostro oratorio hanno ripreso vita: è infatti partito l’Oratorio estivo con tutte le precauzioni richieste da questo particolare periodo.

Le attività si svolgeranno per tutto il mese di luglio con frequenza solo pomeridiana: i ragazzi, divisi in piccoli gruppi, alternano momenti di gioco organizzato e coinvolgenti attività di laboratori manuali.

Un grazie particolare va ai nostri animatori che si sono messi in gioco per preparare le attività ed offrire ai ragazzi la possibilità di trascorrere alcune ore in allegria con i loro coetanei!

CFP Vercelli: un ultimo evento per l’anno formativo 2019/2020

Un filmato sulla storia dei vecchi teatri vercellesi. Questo l’ultimo evento organizzato per l’anno formativo 2019/2020 dal Centro di Formazione Professionale di Vercelli. Si riporta di seguito l’articolo oggi pubblicato da Flavio Ardissone, Formatore e Responsabile Marketing del Centro.

ULTIMO EVENTO DELL’ANNO FORMATIVO 2019/2020 DEL CNOS DON BOSCO DI VERCELLI

“Dall’ottobre scorso è stato un susseguirsi di grandissime iniziative e manifestazioni che hanno coinvolto centinaia di famiglie ed allievi–ci dice Flavio Ardissone-formatore e responsabile marketing del cfp di corso Randaccio –Dopo indimenticabili openday, mostre storiche ed eventi, realizzazioni di numerosi video, chiudiamo l’anno formativo concretizzando l’evento che avevamo programmato per mettere in risalto Don Bosco in qualità di protettore dei prestigiatori e dei giocolieri.

Doveva essere un evento spettacolo dal vivo che prevedeva la presenza di spettatori ma per il Covid abbiamo dovuto annullarlo. Come per altre situazioni abbiamo convertito tutto il lavoro di ricerca storica svolta in classe in un video.

Gli Allievi si sono distribuiti i compiti cercando immagini di vita vercellese, elaborando la scaletta e infine scegliendo le musiche. Da tutto ciò ne è scaturito un filmato che racconta in breve la storia dei vecchi teatri vercellesi con particolare riferimento agli spettacoli di magia per ricollegarsi all’idea iniziale.”

La presentazione , della quale vi renderemo nota la data, si terrà nei prossimi giorni con il patrocinio del Comune di Vercelli.

Un modo diverso di far scuola al CNOS DON BOSCO di Vercelli curiosando con gli allievi alla riscoperta delle bellezze storiche della nostra città.

CFP Vercelli: guardare il futuro con la serenità di Don Bosco

Il Centro di Formazione Professionale di Vercelli guarda il futuro con la serenità di Don Bosco. Di seguito l’estratto dell’articolo pubblicato ieri su Cuneoggi.it con il video realizzato dal Centro.

Diceva di San Giovanni Bosco, Don Domenico Bertetto:

“Don Rua e il Cardinal Cagliero attestano che quando crescevano i debiti, le difficoltà e i dispiaceri, vedevano Don Bosco più allegro del solito, tanto che quando lo udivano faceziare di più, dicevano: ≪ Bisogna che Don Bosco sia ben nei fastidi, giacchè si mostra così sorridente≫. (IV, 251).

Un giorno ricevette un gravissimo dispiacere. Invece che mostrarsi afflitto e melanconico, si dimostrò più allegro del solito, cosicchè un confratello gli espresse la sua meraviglia nel vederlo così allegro. Don Bosco gli rispose: ≪ Eppure oggi ho ricevuto il più forte dispiacere, che abbia avuto in vita mia≫. (XVIII, 376).

Sembra di riudire le parole di San Paolo: ≪ Sovrabbondo di gioia in ogni mia tribolazione ≫.

Anche gli Apostoli, dopo essere stati insultati e battuti perché fedeli a Gesù Cristo, se ne andarono pieni di allegrezza. L’amor di Dio alimenta la serenità e l’allegria anche nelle prove; dove infatti si ama, insegna S. Agostino, non si soffre.; e se viene la sofferenza, anche questa è amata, perché diventa mezzo per dimostrare a Dio il nostro amore.

Questa allegria, fondata sulla grazia e sull’amor di Dio, Don Bosco sapeva far regnare nelle sue case. Un giovane, poco dopo il suo ingresso nell’Oratorio, scriveva ad un amico: ≪ Qui mi sembra di essere in un paradiso terrestre. Tutti sono allegri, ma di una allegria veramente celeste, e specialmente quando si trova Don Bosco in mezzo a noi≫. (V, 713)”.

> Leggi articolo completo

Festa Patronale 2020

Sono ufficialmente iniziati i festeggiamenti per la Festa Patronale della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Vercelli. Da ieri infatti ha avuto inizio il triduo in onore al S.Cuore con la preghiera di consacrazione. Di seguito il programma della festa con il video di presentazione della parrocchia preparato da Flavio Ardissone, responsabile marketing del CnosFap di Vercelli.

Parleremo di certo, in questi tre giorni, del Centro di Formazione Professionale Cnos-Fap e di come sia pronta l’offerta formativa per l’anno 2020 – 2021.

Abbia dato a tanti di tutte le età perché possano offrire a quel Cuore, così umano e così divino, la consegna di sempre, tutta racchiusa nella preghiera rivolta al Padre: sia fatta la tua volontà.

(Flavio Ardissore)

Venerdì 19 giugno la celebrazione liturgica sarà con le due S.Messe alle 9.00 e alle 18.00. Domenica 21 giugno la festa della Comunità con le tre messe alle 9.00, alle 10.30 e alle 18.00.

> Leggi anche Vercellioggi

> Leggi anche TgVercelli

Let’s Go! Oratorio estivo 2020

Moltissimi di voi ci stanno chiedendo informazioni per le attività estive…l’emergenza che ci ha colpiti in questo periodo ci ha portato a vivere anche l’esperienza dell’oratorio in modo certamente non consueto. Le attività dei gruppi hanno continuato a svolgersi on-line ed ora ci stiamo preparando per una graduale ripartenza, attenendoci alle norme previste.

Per tali ragioni anche l’Oratorio Estivo si svolgerà con modalità diverse. Non ci sarà possibile accogliere le domande di tutti coloro che faranno richiesta: vi è un numero massimo di presenze consentito, proporzionale alla capacità ricettiva della struttura in termini di spazi (all’aperto e al chiuso) e di presenza di adulti responsabili. Tra i vari criteri per l’ammissione sarà privilegiata la domanda di chi sceglie due settimane, ha frequentato le proposte educative dell’oratorio e di chi risiede nel territorio della Comunità Pastorale 18.

Aggiorneremo costantemente il nostro sito e la nostra pagina Facebook ufficiale per eventuali variazioni od integrazioni di quanto finora comunicato.

ISCRIZIONI

Per iscriversi è necessario incominciare a compilare il seguente form che non ha il valore di preiscrizione, ma ci permetterà di contattarvi personalmente e di fissare un appuntamento per l’iscrizione:

https://forms.gle/TxHd5JTueCFcNL4Q6

L’iscrizione è ritenuta confermata e valida solo alla presenza di un genitore/tutore, unitamente alla consegna dei seguenti documenti debitamente compilati:

– scheda iscrizione compilata con relativo consenso al trattamento dei dati personali

– patto di corresponsabilità

– scheda sanitaria del minore

Ad inizio settimana dovrà essere consegnato il questionario di monitoraggio settimanale sui dati sanitari del minore

REGOLAMENTO

È necessario prendere visione ed accettare il regolamento in tutte le sue parti, in particolare per quanto riguarda le misure di contenimento del Cobvid-19

CALENDARIO E ORARIO GIORNALIERO:

L’Oratorio Estivo 2020 si compone di due moduli con frequenza solo pomeridiana:

  • il primo inizia lunedì 6 luglio e termina venerdì 17 luglio;
  • il secondo inizia lunedì 20 luglio e termina venerdì 31 luglio.

L’Oratorio Estivo apre alle ore 14.30: i ragazzi entreranno a gruppi e, dopo aver effettuato le procedure richieste, si recheranno con il proprio educatore responsabile nella zona loro assegnata. I genitori non potranno accedere alla struttura occupata dai ragazzi, salvo casi di comprovata emergenza e necessità.

I ragazzi dovranno sempre essere accompagnati da un genitore (possibilmente sempre lo stesso) ed entrambe devono esser dotati dei DPI necessari.

Alle ore 18.00 termineranno le attività organizzate ed i ragazzi saranno accompagnati all’uscita che avverrà sempre per gruppi. Non è possibile sostare nella struttura oltre agli orari previsti.

Per questo chiediamo la vostra collaborazione e puntualità nel rispetto degli orari!

CFP Vercelli: i saluti di fine anno

I formatori del Centro di Formazione Professionale di Vercelli, la Comunità Salesiana dell’opera, gli ex allievi, i collaboratori, l’Arcivescovo di Vercelli Mons. Marco Arnolfo e tanti altri ancora, augurano ai ragazzi del CFP una buona estate con un video di saluti di fine anno.

Si riporta di seguito il video.